1 2 3 4 5 6
Inizio / Emiliano García/ Il jamón

jamon consejos

Sano e nutriente

Un piatto di jamón iberico di ghianda, oltre ad essere un grande piacere gastronómico, è molto nutriente e contiene straordinarie qualità per preservare la salute.
La sua composizione rica di grassi monoinsaturi è considerata sana per il cuore e promueve aumento dei livelli di colesterolo HDL, chiamato colesterolo buono, a scapito della densitá LDL o bassa, causa di gravi malattie vascolari.
La guarigione rende il jamón iberico un prodotto leggero e modifica le sue proteine e grassi ed è digestivo e molto sano. Questo é in aggiunta alla sua proteine e il suo contenuto di vitamine, acido fólico e cobalamina e minerali come ferro, zinco e selenio.

¿Come il jamón debe essere tenuto a casa?

Il jamón deve essere a temperatura ambiente in raffreddamento della, casa asciutta, senza essere esposto agli estremi. Una volta che cominciamo a consumare pancetta uso taglia il prosciutto a coprire la superficie di taglio e mantenere il jamón riescono più a lungo possibile, evitando eccessivamente secchi e perdono sapore e aroma.

¿ Cosa sono i puntini bianchi che appaiono nel jamón?

I cristalli sono formate principalmente da un aminoacido (tirosina). Non evidente alterazione del prosciutto, ma al contrario, la presenza di tali cristalli è un segno di un processo di guarigione e maturazione ottimale.

 

Il jamón iberico

¿Che è il jamón iberico?

Il prosciutto iberico deriva dalla razza di maiale iberico allevato nella penisola iberica. Basta che il paiale ha una purezza del 50 per cento della razza e può essere chiamato prosciutto iberico. Se no sarebbe solo prosciutto "serrano" o bianco.

eljamon

Il jamón iberico si distingue dal resto per la sua particolare consistenza, aroma, e sapore. La carne ha un profumo delicato leggermente salato o pure dolce e molto piacevole. Il gusto varia con il grado o la quantitá di ghiande che ha mangiato il maiale e anche l’esercizio che ha fatto.
Il distintivo della qualità dei prosciutti iberici depende dalla pureza della razza, dal allevamento del maiale iberico selvático in pascoli alberati dove possono muoversi molto e fare esercizio, della alimentazione del maiale sul periodo di "montanera" (il periodo nel quale si trovano liberi nei pascoli), e la stagionatura del prosciutto che dura di solito tra gli 24 ei 36 mesi. Hanno bisogno di tempo di guarigione più come grande é il prosciutto ed e maggiore la quantità di ghianda che ha ingerito il maiale.
La qualità del prosciutto iberico è molto superiore a quella del prosciutto bianco o "serrano", che viene da una certa varietà de razza di maiale bianca.

Classificazione del jamón iberico

La classificazione del jamón iberico è fatta in base alla quantità di ghianda che ha mangiato prima di essere sacrificato. Ce solo un tipo di classificazione ufficiale per il jamón iberico e puo essere visto sull’etichetta di ciascun prodotto. Questa classificazione comprende le seguenti categorie:

Jamón iberico di "cebo": il maiale viene alimentato come cereali da foraggio é sollevato in un feedlot.


Jamón iberico di "recebo": In questo caso il maiale cresce in un pascolo e gia si nutre di ghiande nell periodo di "montanera" (circa 3, 4 o 5 mesi tra novembre e marzo), ma non riesce a raggiungere il giusto peso per la macellazione. Per raggiungere questo peso (circa 160 kg) l’animale è alimentato con un integratore che è spesso grano e legumi.


Jamón iberico di ghianda: Questo tipo di prosciutto é uno che cade in un prodotto di ottima qualità finale. Come il prosciutto ibérico di “"recebo", l’animale e sollevato al pascolo e si nutre a base de grano, e poi nell periodo di "montanera" si nutre di ghiande, ma questa volta se raggiunge il peso ottimale per la macellazione.

 

volver


Jamones y embutidos ibéricos Emiliano García C/ Ermita, 20 Cespedosa de Tormes 37750

Salamanca (España) Teléfonos: 923 152614 / 685 031517 © Paco Sanchez 2012